casa_CS

L’intervento prevede la ristrutturazione di una villa degli anni ’50, che presenta un piccolo scoperto, e che si colloca in un lotto ad angolo tra due strade in zona centrale della città. Il progetto intende mantenere alcuni elementi di forza dell’edificio: il laterizio a vista in facciata, alcune modanature decorative, la forma della copertura, la dimensione e la posizione delle forometrie. Altresì il progetto prevede un nuovo distributivo interno e l’aggiunta di un piccolo volume sovrapposto alla terrazza esistente. Il rapporto tra interno/esterno e lo spazio pubblico (la strada) è mediato da un muro che funge da “filtro”, che partendo dalla facciata verso strada, e prendendone l’inclinazione, definisce una zona interna più privata. Cornici in pietra di forme diverse ridefiniscono i fori finestre. All’interno materiali e tinte chiare generano uno spazio neutro e luminoso.

 …
Rovigo (RO),
2018-in corso | in progress
commessa | direct commission

progetto | architectural design
navarrini architetti e associati
Roberto Navarrini
Elena Lavezzo

collaboratori | collaborators
Emma Vicariotto, Maria Targa

strutture | structures
Massimo Zanella

impianti | plant
CTS Srl

sicurezza | safety
Filippo Ruggero

cliente | client
Privato